Come gestire le luci?

Pratici consigli per chi parte da zero

Al secondo posto come importanza abbiamo le luci. Com’è illuminato lo spazio che vogliamo riprendere? Non c’è bisogno di diventare dei tecnici di Hollywood, basta iniziare con in pò di teoria per poi confrontare quello che vediamo in camera da ripresa, con l’ambiente e la sua illuminazione, se la ripresa non è limpida, aggiungiamo o togliamo della luce.

Inizialmente anche delle normali lampade possono bastare se ben indirizzate, ma se vogliamo fare il salto di qualità….

Set Fotografico
e/o con Green Screen
a presa di corrente standard
corredato di lampade

La luce, a differenze del resto, è uno strumento molto tecnico con cui non è possibile “andare a casaccio” sperando che vada bene, almeno inizialmente.

Per cui vi consigliamo di studiarvi un minimo l’argomento per poi approfondire con l’esperienza.

Vi consigliamo >> questo video <<

Una volta studiate le regole base, come angolazioni ed intensità delle lampade, potrai concentrarti sul testare sul campo il funzionamento delle luci che possiedi.

Ricorda: per capire come gestire meglio la luce, basta controllare bene la ripresa in camera, se è abbastanza illuminata si nota subito. Se vuoi fare dei test, spegni al minimo le luci per vedere come reagisce la tua camera e fai lo stesso al contrario, accendendo tutte le luci possibili. Così capirai come bilanciare bene la ripresa.

Vuoi iniziare?

Vorresti conoscere tutti gli aspetti per produrre contenuti in maniera autonoma?

Potremmo aiutarti nel tuo caso specifico!

Visita la pagina dei nostri Corsi o richiedi una consulenza gratuita cliccando qui sotto!

clicca qui per la tua consulenza gratuita